Blog

torna alla lista

Formaggi di montagna: tra sapori e tradizioni

condividi
Formaggi di montagna: perchè sono così buoni quelli di CISSVA? Qualche idea per abbinamenti golosi...

Con il termine ‘’formaggi di montagna’’ si intendono tutti i prodotti caseari originari delle Alpi. Nel nostro caso specifico, ci riferiamo alle Alpi centrali dove troviamo la verde distesa della Valle Camonica. L’alta montagna, le tradizioni e i metodi secolari donano ai formaggi CISSVA un sapore ricco e totalmente unico rispetto ad altri tipi di formaggio.

I formaggi CISSVA e l’arte della transumanza

Vi chiederete, quindi, da dove proviene tutta questa qualità? Semplice: in primavera le mucche iniziano a nutrirsi con l’erba fresca dei pascoli inferiori alla montagna, successivamente, verso la fine dell’estate, vengono mandate a sfamarsi in alta montagna e, infine, con l’arrivo dell’inverno ritornano in valle. Questo processo prende il nome di transumanza e permette agli animali di godere a pieno di tutto ciò che la natura è in grado di offrirgli. Dal punto di vista della produzione di formaggio, la transumanza permette di trasferire gusti sempre diversi ai prodotti, difatti è possibile assaporare note al sapore di frutta, erba fresca e perfino fiori. I formaggi di montagna, oltre a questa loro peculiarità, presentano anche altre tipiche caratteristiche, come:
- Qualità ottimale grazie a rigorose leggi di produzione
- Consistenza semirigida o dura
- Crosta naturale leggermente spazzolata

Formaggi di montagna e abbinamenti: una ‘’montagna’’ di opzioni

Sono tanti i formaggi che il caseificio CISSVA produce. Basti pensare solo al nostro Gran Camuno, alla Formaggella montana o alla Grassina Val d’Angolo e potremmo continuare ancora e ancora! Sono altrettanti i modi e gli abbinamenti con cui possono essere consumati al meglio, vediamoli insieme:
- Frutta: questo abbinamento non ti sarà di certo nuovo! Difatti frutta e formaggio possono essere abbinati in qualsiasi modo, ma uno dei nostri preferiti è fichi e Silter D.O.P; quest’ultimo ha un sapore forte ma allo stesso tempo aromatico, e insieme alla dolcezza dei fichi, dà vita a un connubio perfetto. Infine, perché non provate anche pere e il nostro Cuor di Valle? Ne rimarrete estasiati, provare per credere!
- Miele: prova ad abbinare un miele molto dolce con un formaggio forte. Per esempio, il sapore del miele di acacia crea un buon equilibrio con il Nostrano di CISSVA. E ancora, prova a contrastare un po’ di Casolet con del miele di castagno.
- Birra: la birra si accosta molto bene a diversi tipi di formaggi stagionati e non. Noi di CISSVA consigliamo di abbinare ad un formaggio dal sapore intenso, una birra doppio malto; così da non andare a sminuire l’intensità del sapore ma potenziarlo. Assaggia qualche pezzo di Casatta mentre bevi un bicchiere di birra, non te ne pentirai!
- Marmellata: un classico che non tramonta mai è dato dall’abbinamento tra il formaggio e la marmellata. Sicuramente ne avrete già assaggiati a dozzine, ma il gusto della Rosa Camuna accompagnata da una buona marmellata di limoni vi farà impazzire!
Vi è venuta fame, vero? Quindi cosa aspettate? Venite a trovarci e assaggiate tutte le nostre specialità.

torna alla lista