Blog

torna alla lista

Formaggi della Lombardia: una proposta dal Ministero

condividi
In questo breve articolo desideriamo accompagnarvi alla scoperta dei più buoni formaggi della Lombardia, quelli di Cissva, il Caseificio Sociale della Valle Camonica e del Sebino.

Formaggi della Lombardia: tra leggenda e realtà

Narra una leggenda che più di 4000 anni fa un giovane mercante arabo si trovava in procinto di attraversare il deserto per andare a vendere le sue stoffe in un mercante distante da casa. La madre gli consigliò di portare con sé i suoi cibi preferiti, tra cui il latte. Il ragazzo non volle appesantire il suo cammello mettendo il latte dentro un orcio di terracotta e lo ripose dunque in una bisaccia di stomaco di pecora, molto più leggera. Quindi partì all’avventura. Nel corso del viaggio si dimenticò completamente del latte e quando gli tornò in mente si disperò temendo, che dopo tutti quei giorni di viaggio sotto il sole, fosse andato a male. Invece, con sua grande e graditissima sorpresa, quando aprì la bisaccia si accorse che il latte era diventato solido, giallastro, in una sola parola era diventato quello che oggi conosciamo come formaggio! Arrivando ai nostri giorni, il latte dei pascoli della Valle Camonica è alla base dei formaggi della Lombardia di Cissva, che impreziosiscono la tavola grazie alla loro pregiatissima qualità.
 

Formaggi della Lombardia: c’è solo l’imbarazzo della scelta!

Formaggi Cissva

Il Caseificio Sociale della Valle Camonica e del Sebino (CISSVA) vi propone una varietà di formaggi della Lombardia davvero eccezionali, dalle caratteristiche organolettiche uniche. I fiori all’occhiello della nostra produzione sono:

* Casolet
* Rosa Camuna
* Formaggella Montana
* Formaggella Fior di Monte
* Adamello
* Silter D.O.P.
* Cuor di Valle
* Casatta di Corteno Golgi
* Nostrano Cissva
* Stanga
* Formaggella Rustichella Camuna
* Grassina Val D’Angolo
* Ol Magrot
* Zerouno
* Gran Camuno
* Graffio
* Sebinella

Come vedete sono tanti, pronti a soddisfare anche i palati più esigenti, ma in comune hanno tutti quel profumo dei pascoli delle nostre meravigliose montagne che si sprigionano fin dal primo morso.
 

Formaggi della Lombardia: proteggere e valorizzare il territorio

Valle Camonica e mucca

I formaggi della Lombardia di Cissva sono una delle risorse più significative della Valle Camonica: in questo angolo di paradiso, infatti,  la cultura casearia ha origini molto lontane nel tempo e con il trascorrere dei secoli è divenuta un vero e proprio punto di forza dell’economia e della cultura locali, grazie all’impegno e alla dedizione degli allevatori locali.
In questa zona di montagna la lavorazione del latte e dei formaggi conserva un nesso fortissimo con la tradizione contadina e le antiche tecniche di produzione, che convivono armoniosamente con le innovazioni metodologiche e tecniche introdotte dai moderni caseifici. Pensate che proprio al fine di salvaguardare e valorizzare la tradizione rurale di questa terra, sostenendo il lavoro instancabile dei Consorzi e delle Cooperative come Cissva, l’assessore regionale all’Agricoltura, Alimentazione e Sistemi verdi presenterà a breve - a nome della Regione Lombardia - una modifica al Testo Unico dell’agricoltura, affinché gli agriturismi lombardi siano ambasciatori dei prodotti del loro territorio e propongano dunque, specie per quanto riguarda vini e formaggi, solo quelli lombardi appunto. In attesa di vedere come sarà accolta la proposta, vi invitiamo a venire a provare i formaggi della Lombardia di Cissva presso uno dei nostri punti vendita distribuiti in tutta la provincia di Brescia.

torna alla lista