Formaggella montana

Formaggio armonioso e femmineno già dal nome, non può mancare come aperitivo o, fritto, con uova. La sapidità del latte - d’erba e null’altro - trasformata in cacio dall’uomo, si fa morbido sapore, inconfondibile e schietto. Stagiona per breve tempo per esaltare l’aroma di latte fresco. La FORMAGGELLA MONTANA è un formaggio tipico della montagna lombarda dalla forma rotonda, prodotta con latte intero o leggermente scremato, di consistenza morbida e lieve occhiatura. Di caratteristico gusto aromatico e delicato, può essere consumato dopo 15 giorni di stagionatura (gusto più delicato) o dopo il mese (gusto classico d'alpe).


DESCRIZIONE ANALITICA

Tipo: Formaggio a pasta semicotta prodotta con latte parzialmente scremato in centrifuga
Salatura: in salamoia per 10-12 ore
Stagionatura: dai 30 ai 90 giorni
Forma: cilindrica con facce piane recanti marchio CISSVA.
Scalzo: diritto di 4-6 cm
Larghezza: 17,5 cm – Lunghezza: 17,5 cm
Peso medio: 1,3-2 Kg



CARATTERISTICHE ORGANOLETTICHE

Colore: bianco avorio
Odore: caratteristico
Sapore: aromatico e delicato
Consistenza: morbida
Crosta: sottile, di colore paglierino con fioritura, crosta non edibile