Casatta di Corteno Golgi

Dove la Valcamonica ha inizio, su alpeggi incontaminati, nasce un formaggio dalla storia e dagli aromi inimitabili. Stagiona, lontano dalla frenesia di fondovalle, nell’antica casera dai ripiani in legno. Autorevole nel gusto, ma non aggressivo, come i luoghi dove si produce. Da meditazione, facendo notte. La CASATTA è una formaggella tipica delle valli di Corteno Golgi, paese ubicato nell'alta provincia di Brescia. La CASATTA differisce dalle normali formaggelle per la maggior dimensione e per la stagionatura più prolungata, che conferisce al prodotto un sapore più deciso. La crosta consistente appare gialla mentre la pasta assume un colore paglierino e presenta una leggera occhiatura.


DESCRIZIONE ANALITICA

Tipo: Formaggio a pasta semicotta prodotto con latte parzialmente scremato in centrifuga
Salatura: in salamoia per 10-12 ore
Stagionatura: dai 30 ai 90 giorni
Forma: cilindrica, con facce piane recanti a fuoco il marchio CASATTA DI CORTENO GOLGI ed al centro il marchio CISSVA
Scalzo: diritto di 4-6 cm
Larghezza: 23 cm – Lunghezza: 23 cm
Peso medio: 2-4 Kg



CARATTERISTICHE ORGANOLETTICHE

Colore: bianco avorio
Odore: gradevole, caratteristico
Sapore: deciso
Consistenza: morbida
Crosta: non edibile